Presentazione

  • SICILFIERE S.r.l., Società di persone Ambiziose e Tenaci, è già da tempo a lavoro per programmare la prossima edizione di SidExpo, che propone per il 2016 grandi ed interessanti NOVITA'. Prima fra tutte, la trasformazione della manifestazione in una FIERA BIENNALE dell'EDILIZIA. Vantaggio per le Aziende espositrici di non trovarsi di fronte all'accavallarsi di fiere tra Nord e Sud e quindi dare loro la possibilità di alternare la propria offerta espositiva.

     

    Progettare, costruire, risanare all'insegna della compatibilità territoriale e ambientale. Questa è la linea guida del SidExpo, espressa nel motto "Costruire con Rispetto il Terzo Millennio", lanciata sin dalla prima edizione e fortemente sostenuta nel corso delle manifestazioni, sottolineando come lo sviluppo sostenibile rappresenti uno dei bisogni primari del mondo architettonico, ingegneristico ed edile per mirare ad un modello di crescita più sano e concepibile. Con tali presupposti SidExpo ha saputo accaparrarsi l'interesse dei tanti operatori sensibili a questo tema ma soprattutto consci che sia la strada giusta da imboccare per frenare l'indiscriminata smania di cementificazione che ha caratterizzato questi ultimi decenni. In breve tempo SidExpo è divenuto un importante punto di confluenza nel Sud Italia in cui professionisti e non, hanno modo di incontrare faccia a faccia le case produttrici e al contempo aggiornarsi sulle nuove proposte e tecnologie edili. Difatti, alla presenza di qualificate aziende del settore, nazionali ed estere, è affiancata una sequenza di interessanti progetti, iniziative e forum di discussione. Un vero e proprio "evento" in cui si intrecciano offerta espositiva e un mix di contenuti, formazione, aree tematiche, elementi accattivanti per gli utenti e i tecnici del settore ma anche stimoli necessari per accrescere la competitività del circuito professionale e di conseguenza l'economia di settore nel meridione d'Italia.

     

    Le collaborazioni.
    Indispensabile la sinergia con i prestigiosi partner di settore che ogni anno rinnovano l'appoggio alla manifestazione concedendo sì il patrocinio ma inserendosi pure nella cooperazione ai Convegni e ai Corsi di Formazione programmati per l'evento, tra questi l'ANCE, l'Ente Scuola Edile di Messina e Provincia, l'Istituto Nazionale di Bioarchitettura, gli Ordini e i Collegi Professionali di Sicilia e Calabria, l'Associazione Nazionale per l'Isolamento Termico ed Acustico, altre Associazioni di Categoria, etc. ma anche le Istituzioni Provinciali e Regionali. La sicurezza sui luoghi di lavoro, il risanamento, la riqualificazione, il risparmio e la certificazione energetica, l'isolamento termo-acustico, le costruzioni eco-sostenibili, sono alcuni degli argomenti trattati nei numerosi incontri del SidExpo.

     

    I progetti.
    Sicilfiere propone, sin dalla prima edizione, degli spazi didattico-formativi su materiali, energia e biodiversità. Esempi concreti sono: il modulo Dilegno, un padiglione-prototipo realizzato interamente in bioedilizia, presentato durante l'edizione 2010;  NATURALIA (edizione 2011), un'area-mostra dedicata ai materiali innovativi per costruire sostenibile ed ancora NATURALIA (edizione 2012), uno spazio in cui il legno prende forma e diviene un padiglione smontabile e trasportabile, suscettibile di molteplici configurazioni ed allestiemnti.

     

     

    Il pubblico e la pubblicità.
    Un ulteriore aspetto determinante per il successo dell'evento è la convocazione di un pubblico selezionato (imprese edili, architetti, ingegneri, geometri, geologi, periti industriali di Sicilia e Calabria) che ogni anno Sicilfiere richiama tramite invito personale spedito a mezzo posta contenente, biglietto d'ingresso gratuito, elenco degli espositori presenti e iniziative programmate. Per il pubblico non specializzato ma comunque interessato al mondo delle costruzioni e dell'edilizia in genere, l'evento è inoltre sponsorizzato in tutto il sud Italia tramite una intensa campagna pubblicitaria che utilizza cartellonistica 6x3, affissioni comunali, spot televisivi e radiofonici, pubblicazioni su portali web, newsletter, uscite su quotidiani e riviste di settore.