Seminario: La Prevenzione Sismica "Strutture Alternative e Applicazione della Normativa vigente"

 

LA SICILIA E’ UNA REGIONE AD ELEVATA PERICOLOSITA’ SISMICA

È vero che i terremoti non si possono prevedere, ma secondo uno studio del 2007 del CNR, si ipotizza che  entro 45 anni, un sisma di grande intensità colpirà la Sicilia orientale.

Se non bastasse il National Geographic  ha individuato l’area mediterranea  dello  Stretto  di  Messina

tra le dieci località più a rischio della crosta terrestre con periodicità di un evento disastroso ogni 80/110 anni.

L’UNICA AZIONE CHE SI PUÒ FARE È LA PREVENZIONE

Le recenti normative per le costruzioni in zona sismica, hanno introdotto nuovi impegni per le pubbliche amministrazioni, proprietarie di edifici la cui funzionalità, durante gli eventi sismici, assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile e/o di edifici che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso.

La sicurezza dipende pertanto e soprattutto dalla casa in cui si abita o dall’ambiente in cui si vive maggiormente. Se essi sono costruiti in modo da resistere al terremoto, non subiranno gravi danni e vi proteggeranno. 

SICILFIERE nell’ambito dei Focus che era stati prefissati per SidExpo 2013 ha ritenuto opportuno, per i motivi sopra indicati, ORGANIZZARE UN SEMINARIO c/o il Palacultura “Bartolo Cattafi” di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), l’ 11 OTTOBRE  p.v.  dalle ore 14:30, avente come titolo:

La prevenzione sismica

“Strutture Alternative e Applicazione della Normativa vigente”

Il Seminario vuole essere un approfondimento sulle più avanzate tecnologie costruttive, nell’ambito della costruzione di edifici antisismici, inoltre è un’occasione per fare emergere le ultime novità tecnologiche a servizio della protezione del territorio e della sicurezza strutturale degli edifici sottoposti all’azione sismica.  per informare professionisti, imprese e sensibilizzare le istituzioni

L’invito a partecipare è rivolto a tutti i Professionisti, Imprenditori Edili ed Operatori del settore per sensibilizzarli sulla prevenzione sismica e l’adeguamento antisismico dell’enorme patrimonio edilizio ed infrastrutturale esistente, attraverso nuove metodiche di intervento e nuove norme tecniche sulle costruzioni. .

L’iscrizione al seminario e quindi la partecipazione allo stesso, completamente gratuita, la si potrà effettuare sul portale www.sidexpo.it, a partire dal prossimo 16 settembre 2013

Il seminario è stato patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Messina, dall’Ordine degli Ingegneri di Messina, dal Collegio dei Geometri di Messina, dall’Ordine regionale dei Geologi di Sicilia, dall’Istituto Nazionale di BIOARCHITETTURA Nazionale e Regionale, dall’Associazione Nazionale Costruttori Edili di Messina e dall’Ente Scuola Edile di Messina, ed è stato organizzato anche grazie alla collaborazione di Aziende del settore, se ne citano alcune: ARCA di Roberto Bello, CHIMETEC s.a.s, Caparol, DECORCASA Caliri, FIP INDUSTRIALE Spa, GEO Network, NOVATEST Srl e TOPOGrafia&Cad s.n.c.,che illustreranno i loro materiali e metodi di utilizzo.

Tra i Relatori, dopo il saluto delle Istituzioni e dei presidenti degli Ordini Professionali, indichiamo l’intervento di un Geologo, designato dall’Ordine Regionale della Sicilia e il successivo intervento di due docenti del Dipartimento di Ingegneria di Messina, nello specifico quello dell’Ing. Ricciardi e quello dell’Ing.Recupero.  A seguire l’intervento dell’Ing. Gaetano Sciacca , Ing. Capo del Genio Civile di Messina ed altri ancora.

 

 

                                                                                                        Ufficio Stampa SICILFIERE Srl 

 

 

 

Scarica la brochure

Leggi il programma completo

 

 

 

Tutte le news